Le scuse di Di Maio

***di Massimo Marnetto, 29 maggio 2021 – Fanno clamore le scuse di Di Maio a un sindaco poi assolto, per la durezza delle accuse che mosse a inizio inchiesta. Gesto che apprezzo non per il suo valore risarcitorio, ma per la legittimazione dell’avversario, che è il sale della buona politica. Il riconoscimento reciproco tra politiciContinua a leggere “Le scuse di Di Maio”

Il vizio di manutenzione

Mala-manutenzione: il grande problema nazionale presenta un altro conto salato in vite umane, con la caduta della cabina della funivia di Stresa. Le cause del tragico incidente sono ancora da accertare, ma solo un improbabile atto doloso potrebbe escludere il vizio di manutenzione.  Il ricordo va al Ponte Morandi e ai suoi morti, ma anche aContinua a leggere “Il vizio di manutenzione”

Autobiografie

***di Massimo Marnetto, 14 maggio 2021 – Dopo il lancio del libro autobiografico della Meloni “Io sono Giorgia – sottotitolo Le mie radici, le mie idee”, siamo venuti a conoscenza di testi che altri politici stanno per pubblicare. Salvini: “Da piccolo ero biondo – Outing di un ariano dentro in un fisico sbagliato”. Letta: “SonoContinua a leggere “Autobiografie”

Il dio che vieta il sapere alle donne

***di Massimo Marnetto, 9 maggio 2021 – Più di 50 studentesse massacrate da un attentato all’uscita di una scuola di Kabul. Il messaggio è chiaro: le donne devono stare lontano dal sapere, se vogliono stare vicino a dio. Lo studio libero, da sempre, è vissuto come una minaccia alla religione. Non solo nell’islam, ma anche nella bibbiaContinua a leggere “Il dio che vieta il sapere alle donne”

Estradizioni sì e no

Dall’Agenzia di stampa AGI: Tra i fermati Pietrostefani, condannato per l’omicidio Calabresi, gli ex Br Alimonti e Marina Petrella. Tutti condannati per attentati commessi negli anni ’70 e ’80. Parigi ha autorizzato l’operazione della polizia italiana. La svolta dopo un incontro tra la ministra Cartabia e il suo collega francese. L’Eliseo: “La dottrina francese è asilo agliContinua a leggere “Estradizioni sì e no”

Aperivirus

***di Massimo Marnetto, 27 aprile 2021 – Aperi-virus in ogni marciapiede. Ragazzi senza mascherina, in gruppi di nudisti del sorriso. Tavolini schierati su piattaforme buttate in strada, come zattere di convivialità. Eat-calling con commenti goduriosi ai piatti in arrivo ai tavoli e le 22 trattabili, valide per uscire dal ristorante, non per entrare a casa.Continua a leggere “Aperivirus”