Il sempre nuovo del sempre uguale

di Antonio Cipriani, da Remocontro, 1 agosto 2021 Avendo chiuso per ferie lunghe, il barbiere anarchico e alchimista ha scritto una lettera agli amici e compagni che popolano il suo studio filosofico di rasature e taglio, quelli che con la scusa della barba lunga o dei capelli arruffati accedono per pochi euro alle sue lezioniContinua a leggere “Il sempre nuovo del sempre uguale”

Il Buddha sorride

“Il mistico non è insensibile al dolore umano, però è realista e non ammette la tragedia, soprattutto quella della morte…La morte è la fine temporale dell’individuo e l’immortalità è l’esperienza tempiterna di una vita che non muore – sempre che non pretendiamo di esserne i proprietari privati. L’esperienza dell’eternità in ogni momento temporale della nostra esistenza.” In queste pagine ho messo una serie di pensieri e massime che ho liberamente estratto dal libro di Raimon Panikkar “Mistica pienezza di vita”, dove per mistica si intende l’esperienza personale del mistero che avvolge tutti, credenti e non credenti.*

Tunisia, una crisi dagli effetti imprevedibili alle porte di casa nostra

*** da Remocontro, 27 luglio 2021 Mosse da colpo di Stato spinte dal Covid. Il presidente anti-corruzione Saied manda in tilt la giovane democrazia. Un tentativo di risposta autoritaria al disagio di un popolo piegato dalla crisi economica e dalla incontenibile crisi sanitaria da pandemia. Per l’Italia la minaccia di una nuova ondata migratoria aiContinua a leggere “Tunisia, una crisi dagli effetti imprevedibili alle porte di casa nostra”

La pura esperienza

Meditando Panikkar – 6 . “Ogni esperienza umana , per quanto “mistica”, è un’esperienza corporale. Tanto nella memoria quanto nell’interpretazione il corpo ha un ruolo da svolgere…Dire che solo l’esperienza cristiana o quella teista è quella valida implica riferire alla pura esperienza attributi che non le appartengono in quanto pura esperienza. Gli autentici mistici nonContinua a leggere “La pura esperienza”

Improcedibili

Roma, 21 luglio 2021 – «I processi che durano troppo che diventano un ostacolo alla lotta alla corruzione». Torna giustamente a ricordarceli l’Unione europea nel suo rapporto sullo Stato di diritto nei Paesi dell’Unione. Giusto, il governo Draghi sta già provvedendo con la riforma Cartabia all’esame del Parlamento. Se i processi di appello per corruzioneContinua a leggere “Improcedibili”

Cina, Partito-Stato e aziende: liberi di arricchirsi ma tutto sotto controllo

di Michele Marsonet, da Remocontro, 19 luglio 2021 Xi Jinping e il suo gruppo dirigente stanno cambiando strategia nei confronti delle aziende e dei tanti “tycoons” locali. In sostanza, le nuove direttive dicono che tutti possono arricchirsi (anche molto) e che le aziende possono espandersi, tanto all’interno quanto all’estero.Il leader cinese ha però fatto capireContinua a leggere “Cina, Partito-Stato e aziende: liberi di arricchirsi ma tutto sotto controllo”

Che ne sanno i 2000 del 1951

(ricordando un’estate di 70 anni fa) Che ne sanno i 2000 del 1951 che da un abito estivo di mio padre ricavarono i miei calzoni lunghi. Prima dei 15 anni non si usava, io li portavo ancora alla zuava. Mi misero davanti ad uno specchio e mi pareva già d’essere vecchio. Mi dicono che alloraContinua a leggere “Che ne sanno i 2000 del 1951”

La pura coscienza

“L’amore non giudica. Ciò che con la sola ragione sarebbe una condanna con l’esperienza mistica suscita la compassione. La giustizia nasce dalla pace e non viceversa”. In queste pagine ho messo una serie di pensieri e massime che ho liberamente estratto dal libro di Raimon Panikkar “Mistica pienezza di vita”, dove per mistica si intende l’esperienza personale delContinua a leggere “La pura coscienza”

Il Dio che perdiamo

Una nozione del passato? Post- religione, post-teismo, “la questione che fa di Dio una nozione del passato, non più utilizzabile oggi”. Così la definisce Raniero La Valle in un articolo apparso sul sito “Chiesa di tutti Chiesa dei poveri” con il titolo “Il Dio che perdiamo”. Dove si accenna in particolare ai quattro volumi dellaContinua a leggere “Il Dio che perdiamo”