Antifascista

***di Massimo Marnetto, 25 agosto 2021

Per evitare altre apologie del fascismo – come, tra le altre, l’inaccettabile proposta del Sottosegretario Claudio Durigon a favore di Arnaldo Mussolini – propongo di aggiungere una parola al giuramento di Ministri e Sottosegretari: «Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione antifascista e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell’interesse esclusivo della Nazione.»


Forse così sarebbe più facile smascherare il fascismo professato, anche quando si autoassolve come “relegato nella storia”. Ed espellere dal Governo chi può infettare la democrazia.

Niente di più di quanto già definito nel ’45 dal filosofo politico Karl Popper: l’intolleranza nei confronti dell’intolleranza è necessaria per preservare la natura tollerante di una società aperta.

Leggi anche:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: