Per la politica “ di casa” tutta l’attenzione è al redde rationem nel Pd, alla vigilia dei primi voti in Commissione sull’Italicum. La scelta di sostituire tutti i deputati della minoranza ha generato proteste e contestazioni anche nelle altre opposizioni, e la minaccia dell’Aventino. Da qui a 10/15 giorni Renzi gioca molte delle sue carte, e lo stesso vale per l’opposizione interna. Quando si voterà in aula i voti segreti riserveranno sorprese, e anche gli specialisti del pallottoliere avranno difficoltà a battezzare consensi e dissensi.
Nella nostra analisi uno spazio “a parte” merita la scomparsa del centenario Rabino Elio Toaff, che è stato ricordato con buoni servizi dai Tg Rai, da La7 e da Tg5. Ottimo quello proposto da Mentana che è riuscito a condensare in pochi minuti lo spessore di una vita splendida per impegno, coerenza e apertura.